CONTROLLO E MONITORAGGIO MINORI

Si tratta di un servizio investigativo che viene effettuato dalla nostra agenzia investigativa su mandato dei genitori finalizzato a verificare, attraverso attività di osservazione statica e dinamica, le frequentazioni del figlio minorenne.

Al termine dell’attività verrà consegnato ai genitori un report investigativo, corredato di foto e video, nel quale saranno inserite tutte le informazioni raccolte nel corso dell’indagine.

Siamo a Sua disposizione per fornirLe una consulenza preliminare gratuita finalizzata ad analizzare assieme a Lei la criticità contingente mettendoLe a disposizione i nostri professionisti specializzati al fine di individuare assieme a Lei i possibili interventi risolutivi nell’ottica di una corretta analisi costi benefici.

Per un progetto di fattibilità ed un preventivo gratuito contattaci

CASE HISTORY

Una coppia di genitori nostri Clienti ci ha contattato per richiedere il nostro supporto per verificare le frequentazioni del proprio figlio minorenne in quanto preoccupati per il brusco cambio comportamentale dello stesso.
Il ragazzo, infatti aveva iniziato a peggiorare drasticamente il proprio rendimento scolastico, ad essere spesso molto nervoso ed a tenere atteggiamenti anomali nei rapporti con i genitori che, fino a quel momento erano sempre stati ineccepibili.
E’ stato predisposto così un servizio di osservazione discreto sul ragazzo che prevedeva “l’accompagnamento” a scuola la mattina e la sua osservazione per il resto della giornata fino all’arrivo a casa dei genitori dal lavoro.

Si è potuto così osservare che il ragazzo aveva interrotto le frequentazioni con gli amici di sempre che incontrava quotidianamente alla piazza del quartiere ed aveva iniziato a spostarsi in un quartiere più periferico dove, tutti i pomeriggi fino quasi a sera, incontrava dei ragazzi di età superiore alla sua.
L’osservazione effettuata ha rilevato inoltre che questo nuovo gruppo di “amici” aveva indotto il ragazzo a fumare droghe leggere e bere qualche bottiglia di sostanza alcoolica durante la giornata.
E’ stato consegnato così alla famiglia un report investigativo che ha permesso ai genitori del ragazzo di prendere tutti i provvedimenti del caso.